Che cosa è ‘SOS guardaroba’?

Lo avevo già scritto sui miei social che come consulente d’immagine avrei presto parlato di un servizio che sempre di più mi richiedono: ‘SOS guardaroba’.

Potrei iniziare con il solito con:’ solo il 30% del guardaroba è utilizzato dalle donne’… ma credo che ormai molte già lo hanno letto dappertutto. Come fare allora a sfruttare al meglio il proprio armadio?

Il mio servizio ha l’obiettivo di creare un personal brand attraverso l’utilizzo del 100% del guardaroba che solitamente costruisco e implemento con capi adeguati, che mi consentono di coordinare al meglio i colori, i tagli ed i tessuti più adatti al colore alla silhouette del cliente. Inoltre è insegnata l’importanza dei capi ‘intercambiabili

Oggi ho deciso, avvalendomi di alcune immagini, di spiegarvi praticamente in cosa consiste il mio servizio di ‘SOS guardaroba’.

Ritengo che  sia efficace principalmente per:

  • le persone che hanno voglia di sfruttare al massimo i capi dell’armadio con abbinamenti adatti ai propri colori e alla forma del corpo
  • Per chi ha un guardaroba poco utilizzato e indossa sempre le stesse cose malgrado abbia più scelta nell’armadio
  • Per chi vuole fare ordine riguardo la propria immagine iniziando dal proprio grardaroba decidendo di raccontare se stessa coerentemente

Per questi ed altri tantissimi motivi ‘SOS guardaroba’ è un servizio di restyling utile che vi consentirà di ottimizzare il proprio armadio, risparmiando eventuali inutili spese ed acquisti compulsivi che servono spesso ad accumulare ulteriore confusione.
Inoltre è tenuto in considerazione lo stile di vita della cliente in base a questo gli abiti e accessori verranno classificati per le diverse occasioni, per chi vive quasi sempre al lavoro per esempio i look da giorno saranno essenziali.
Di seguito alcune foto svolte durante un mio incontro con una cliente, L. è una giovane avvocatessa che vuole razionalizzare il suo armadio, mi ha chiamata perché desiderava che le studiassi dei look per differenti momenti della giornata, ama il nero e lo indossa spesso, vuole riuscire però a vedersi con altri colori e riutilizzare dei capi e accessori che indossa raramente e non sa come abbinare. 
L. ha molte tonalità cammello nel suo armadio, una tinta di grande tendenza quest’anno, così ho creato per lei diversi look che si combinano con questa cromia. Ecco alcune proposte:

Cattura,kjkl

Un’altra sua difficoltà era capire come poter riutilizzare dei capi in pelle, considerando che i suoi capispalla sono di buona qualità, come il resto del suo guardaroba, ho suggerito a L. di fare una leggere modifica ad un capo in particolare donandogli nuova vita e rendendolo maggiormente trendy ed utilissimo per i diversi momenti della sua giornata.

sos guardarobai paintingthefashion

Una bellissima giacca biker di nappa bianca non veniva mai utilizzata, allora sono state proposte a L. diverse alternative giocando anche con gli accessori: una più easy e l’altra più glamour

outfit paintingthefashion

Il colore finalmente ha avuto il risalto che meritava nel guardaroba!

look paintingthefashion

Ed l’amato nero è stato abbinato in maniera differente

black paintingthefashion

Gli scatti sono solo alcuni dei look studiati per la cliente, sono stati realizzati 30 look invernali, il  guardaroba di L. ora sarà sfruttato al massimo. Il cliente ha imparato come realizzare il maggior numero di abbinamenti possibile con i capi che aveva a disposizione utilizzando articoli che non sfruttava molto e look più colorati, coerenti con la sua personalità e costruiti su di lei per un’immagine maggiormente efficace.

Dopo ‘SOS guardaroba’ al cliente è inviata una scheda memo con tutti i look ed i suggerimenti, evinti durante l’incontro, con eventuali capi o accessori da aggiungere.

Sono stata molto soddisfatta di questo lavoro ma soprattutto mi hanno reso felici le parole di L.

“Mi hanno sempre colpito le tue proposte: indiscutibilmente eleganti, diverse da quello che si vede in vetrina ma soprattutto proposte che raccontano una “storia” o meglio guardandole immaginavo la “storia” di colei/colui che le avrebbe indossate.
Poi un giorno vedo il servizio guardaroba e mi dico: beh è ora di razionalizzare e di raccontarci meglio.
Esattamente quello che volevo!!! Combinazioni diverse, razionalità nelle scelte già fatte e in quelle future e il coraggio di osare con la sicurezza che un occhio competente e “giusto” avrebbe detto NO se fosse stato necessario.
Una bellissima iniezione di novità, buongusto e raffinatezza semplicemente aprendo il mio guardaroba con i tuoi occhi.

Grazie Adele :)”

Se volete ulteriori informazioni  sarò felice di rispondervi a

info@paintingthefashion.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *